Effetti psicologici sui familiari di pazienti in chemioterapia


Pannello di Controllo Moderatore
Valeria
Messaggi: 1
Iscritto il: gio 11 feb 2021 8:20

Effetti psicologici sui familiari di pazienti in chemioterapia

Messaggioda Valeria » gio 11 feb 2021 8:25

Buongiorno a tutti, volevo aprire una riflessione sulle ricadute psicologiche cui possono andare incontro i familiari di un soggetto che si sottoponga a chemioterapia. Cosa si prova più di frequente e quali sono le strategie per non far trapelare il malessere dei familiari al soggetto malato, in modo da non caricarlo di ulteriore sofferenza?

Mara65
Messaggi: 1
Iscritto il: mar 2 mar 2021 15:03

Re: Effetti psicologici sui familiari di pazienti in chemioterapia

Messaggioda Mara65 » mer 3 mar 2021 12:41

Buongiorno Valeria,

mio marito è in procinto di sottoporsi a una chemioterapia palliativa. Che cosa provo?
Una profonda, angosciante paura di dover assistere impotente alle sue sofferenze fisiche e morali dovute a eventuali effetti collaterali o a una mancata risposta alla terapia e quindi a una progressione della malattia.

Che cosa mi aiuta a tenere a bada le mie emozioni in presenza di mio marito per sgravarlo almeno da preoccupazioni legate al mio stato d’animo e al mio equilibrio psicofisico?
La mia ferma volontà di rispettare la sua libertà di scelta, di accettare senza riserve le sue scelte, di anteporre il suo diritto all’autodeterminazione ai miei valori personali e di accompagnarlo nel suo percorso di malattia, qualsiasi esso sia e ovunque esso conduca.

Qual è il suo atteggiamento nei confronti del suo familiare malato Valeria?

Mara65


Torna a “Chemioterapia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite